Date per la celebrazione dei Battesimi

DATE DEI BATTESIMI 2017 – 2018

scarica pdfScarica le date della CELEBRAZIONE DEL BATTESIMO E INIZIO DEL CAMMINO DI INIZIAZIONE CRISTIANA 2017-2018


PREPARAZIONE

Per il Battesimo prendere accordi per tempo, tenendo conto degli incontri di preparazione per i genitori e il padrino e/o la madrina.
Sarebbe bene presentarsi in Parrocchia già durante la gravidanza.
Scegliendo di battezzare un figlio, si sceglie di conseguenza di iniziare un cammino per la vita cristiana:
“Diventare cristiani coinvolge tutto il cammino della persona dalla sua nascita al suo diventare adulto, ma “la scelta”, avviene generalmente in un periodo circoscritto.
Potremmo così individuare due fasi:
– la prima che va dalla richiesta del Battesimo da parte dei genitori fino ai 6/7 anni;
– la seconda dai 6/7 anni, fino al completamento del cammino dell’Iniziazione cristiana” (Cristiani non si nasce si diventa, n.12).

 

PADRINO / MADRINA
Il padrino o la madrina sono persone che a nome della Chiesa si impegnano a garantire l’educazione cristiana dei battezzati.
Possono essere o solo un padrino o una sola madrina, o una coppia padrino madrina (non due padrini o due madrine).

E’ necessario che:
– abbiano compiuto 16 anni
– siano battezzati e cresimati (cioè hanno terminato il cammino dell’Iniziazione Cristiana)
– non abbiano fatto scelte di vita diverse da quanto insegna la Chiesa (insegnamenti per cui si prendono l’incarico di trasmettere): cioè non siano né conviventi, né sposati solo civilmente, né divorziati e riaccompagnati o risposati.
– per chi abita fuori dalla Parrocchia serve il nulla osta del parroco dove essi vivono.